Una volta andava molto di moda accompagnare un regalo di compleanno con un bigliettino di auguri. Non so se sia ancora in voga questa abitudine ma io sinceramente ho smesso di farlo, per tanti motivi, primo fra tutti la difficoltà di inventarsi qualcosa di orginale e simpatico da dedicare al festeggiato. Lo so è sbagliato anche perché ricevere un biglietto di auguri è ….non riesco a trovare un termine diverso da BELLO. Sì è bello, ci piace, è gratificante. Ma rimane sempre il solito problema: cosa ci scrivo? Auguri? Naaaa banale, distaccato. Tanti cari auguri ti voglio bene? Buuuuu, sdolcinato, patetico e la maggior parte delle volte falso. Così mi sono detta: invece di scrivere banalità perché non creare un biglietto di auguri personalizzato disegnando un ritratto/caricatura del festeggiato? Mi è capitato spesso di fare ritratti “divertenti” per alcune persone e vi assicuro che sono stati molto apprezzati. Ora, molti di voi staranno pensando: non so disegnare! Questo è ciò che mi sento dire spesso. Così il mio cervello ha iniziato a mettersi in moto e ho iniziato a pensare a un modo semplice affinché chiunque possa riuscire a fare un ritratto. Partiamo dal presupposto che il solo pensare “non so disegnare” è porre un limite a voi stessi e lo state facendo tutto da soli. Ovvio è che pensare di diventare dei caricaturisti bravi come quelli che lo fanno per mestiere è alquanto ambizioso, ma per creare un ritratto e fare una cosa gradita a una persona cara non è strettamente necessario saper disegnare! Seguite attentamente il mio prossimo tutorial e vi mostrerò come fare un biglietto/caricatura per sorprendere i vostri amici e parenti con effetti veramente speciali!

Materiali

  • Matita
  • Gomma
  • Cartoncino o foglio bianco
  • Colori
  • Foto del festeggiato

Primo passaggio

Bozza testaProcuratevi una foto del festeggiato, possibilmente un primo piano. Trovate una fonte di luce (finestra, lampada ecc..) appoggiateci la foto sopra e un foglio o cartoncino sulla foto. Ricalcate i contorni del volto e dei capelli. Siate leggerissime, cercate di sovrapporre varie linee: linee corte, spezzettate e numerose. Colorate leggermente anche le ombre che vi serviranno dopo e che sono fondamentali. Fate lo stesso con occhi, naso, bocca e dettagli (occhiali, cicatrici, ecc). Ricordatevi che i dettagli sono le cose che ci differenziano quindi in un ritratto saranno i protagonisti. Nel mio caso (il mio amico è Jon Snow re del nord della serie Il Trono di Spade) i dettagli sono una cicatrice sul volto e l’aria cupa e triste.

Secondo passaggio

Bozza corpoFinita la bozza passate al corpo che sarà decisamente più piccolo rispetto alla testa. Il corpo deve essere disegnato a “triangolo” con le due punte sulla parte superiore (come un cono gelato). Esagerate nelle dimensioni di quelli che secondo voi sono i punti di forza del corpo per esempio il mio amico ha un mantello con una pelliccia importante solo sulle spalle, quindi quella parte sarà più voluminosa rispetto al resto del corpo.

Terzo passaggio

Rinforzo bozzaLa figura è completa ora bisogna “rinforzare” la bozza ricalcando e insistendo un po’ nei punti fondamentali.

Quarto passaggio

SfumaturaSfumate il vostro disegno, per farlo, colorate con la matita tutte le zone d’ombra: gli angoli degli occhi, della bocca, il naso, i capelli, i contorni dei vestiti e i dettagli (occhiali, collane, ecc). Strofinate col dito nei punti da sfumare. Strofinate forte così da creare una specie di nuvola. Se la vostra matita ha la punta tanto dura potrebbe essere difficile sfumare col dito, in questo caso prendete un temperamatite e temperate solo la mina della vostra matita. Lasciate cadere la polverina nei punti da scurire e strofinate col dito.

Ultimo passaggio

Biglietto auguri ritrattoOra passiamo ai dettagli. I dettagli come dicevo all’inizio di questo tutorial sono ciò che ci contraddistinguono. Con un pastello nero o una matita dalla punta più grossa, evidenziate i punti di forza del vostro soggetto. Generalmente io li coloro così da accentuare ancora di più i dettagli, per esempio se una mia amica porta gli occhiali il disegno sarà tutto bianco e nero ma la montatura degli occhiali sarà colorata. Se è solita portare un particolare colore di rossetto potete colorare solo le labbra, se invece ha una capigliatura tutta personale potete colorare solo i capelli. Nel caso specifico del mio amico Snow ho messo in evidenza i capelli e la pelliccia scurendo alcune piume con un pastello nero perché è un personaggio cupo e triste. Per finire in bellezza non dimenticatevi di disegnare un oggetto strettamente collegato al soggetto, peresempio se lavora con i pc potete disegnare un mouse, un monitor ecc, se è una parrucchiera spazzola e phon.

Consigli

Scrivete negli spazi liberi piccole dediche, frasi brevi sparse qua e là, e per finire firmate il vostro biglietto d’auguri. Spruzzate abbondante lacca per i capelli per fissare il colore e avere un delicato effetto lucido.

Spero che questo tutorial vi sia stato utile, lasciate nei commenti consigli, domande, critiche e sopratutto le foto della vostra creazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo