Tutti a Natale amiamo fare e ricevere regali, spesso pensati accuratamente altre volte comprati all’ultimo momento. Io ho sempre dato molta importanza al regalo di natale e non certo per il valore economico, ma perché quasi sempre è facilmente intuibile quanto tempo quella persona abbia dedicato a cercare un regalo giusto per te.
Alla fine riflettiamoci bene, da bambini è piuttosto semplice, sai quello che vuoi, lo scrivi a babbo natale e poi ci pensa lui. Ma quando cresci i doni che vorremmo chiedere a babbo natale sono ben diversi, desideriamo cose impossibili e che di materiale hanno ben poco. Non possiamo regalare la pace nel mondo o una cinquina vincente, ma possiamo donare una delle cose più importanti che abbiamo: il nostro tempo. Regalare a qualcuno un semplice oggetto ma che ci ha portato via una buona dose di pazienza e tempo sarà di sicuro il dono più apprezzato fra tutti.
E allora da oggi fino a natale partiamo con tutta una serie di tutorial natalizi: idee regalo, addobbi per la casa e per l’albero, biglietti di auguri, semplici lavoretti di riciclo ecc.
Fatene tanti, tantissimi e donateli a tutti quelli che conoscete, vi costerà poco in termini economici ma vi darà una grande soddisfazione.
Il primo “lavoretto” è pensato per essere costruito anche dai bambini che si divertiranno un mondo a tagliuzzare e incollare.

Materiali

  • Cartone o cartoncino
  • Carta regalo natalizia
  • Colla (io ho usato quella stick)
  • Forbici
  • Pellicola adesiva trasparente
  • Perforatore (buca fogli, quello che serve per fare buchi tondi ai bordi dei fogli)
  • Cordino (io ne ho usato una di canapa)
  • Righello

Tagliuzziamo

Ritagli carta regaloPrendiamo della carta regalo natalizia e tagliamo tanti pezzettini tutti diversi fra loro: grandi, piccoli, triangolari, rettangolari, tondi, ecc…

Cartone

Triangolo cartoneProcuriamoci un cartone o cartoncino, va bene qualsiasi tipo, scatole delle scarpe, cartone della pizza, cartone da imballaggio. Disegnamo, aiutandoci con un righello, un triangolo e ritagliamolo.

Strisce

Ricaviamo delle strisceTiriamo con la matita, sempre aiutandoci con un righello, delle linee per ricavare delle strisce. Io ne ho fatte quattro, così da ricavare cinque pezzi. Separiamo i vari pezzi di cartone tagliando lungo le linee che abbiamo disegnato.

Collage

CollagePrendiamo in nostri pezzetti di carta regalo che abbiamo ritagliato e incolliamoli sulle nostre strisce. Sovrapponiamoli  così l’effetto sarà più bello.

Pellicola

Rivestiamo con pellicolaPrendiamo il rotolo della nostra pellicola trasparente, appoggiamoci una striscetta del nostro alberello e prendiamo le misure con una matita. Ritagliate solo la parte che vi serve, perché più è piccolo il pezzetto di pellicola più sarà facile rivestire il nostro ramo. Stacchiamo la parte adesiva e inziamo ad attaccarla stando attente a non fare “bolle”. Se dovessero esserci delle bolle, prendete un righello e cercate di stendere quanto più possibile la pellicola.

Buchi

Facciamo dei buchiCon una perforatrice, o perforatore, o coso per fare i buchi foriamo i nostri rami. Ogni ramo avrà quattro buchi disposti a ogni angolo, fatta eccezione per la punta del nostro albero che avrà solo tre buchi, uno per ogni angolo.

Cordoncino

Cordino di canapaPrendiamo il nostro cordoncino e infiliamolo nei buchini che abbiamo fatto. Partiamo dalla punta e chiudiamo il buchino dell’ultimo ramo con un nodo.

Albero di carta

Alberello natale di cartaIl nostro albero è finito. Regoliamo bene la distanza fra un ramo e l’altro e appendiamo il nostro alberello da muro.

Spero che questo tutorial vi sia stato utile, lasciate nei commenti consigli, domande, critiche e sopratutto le foto della vostra creazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo