Vi chiedo scusa fin da ora per il nome che ho deciso  di dare a questo che difatto un nome vero e proprio non ha. Generalmente, quando chiedo la ricetta, alla mia adorata suocera, sono solita chiamarlo “quello che piace a me”. Vi confesso anche che non è una ricetta inventata da mia suocera ( per la cronaca non mi verrà mai buono come il suo!) ma è un dolce-gelato “inventato?” dalla zia di mia suocera, la prozia di mio marito. Che storia! Mi stupisco sempre del fatto che nonostante si faccia di tutto per trovare nuovi gusti, nuove ricette, nuovi sapori e improbabili accostamenti, alla fine chissà perchè le cose più buone sono sempre quelle che ti passano “sottobanco ” generazioni passate. Io sono una pessima pasticcera e i dolci e il “dolce” in generale non mi fanno impazzire…..ma questo qui….preparatelo ed assaggiatelo… e non finitelo tutto in una volta!!

Ingredienti

  • Alchermes
  • Biscotti Macine 350gr ( anche meno, ma se i vostri bambini dovessero aiutarvi nella preparazione forse ve ne serviranno anche di più!)
  • Panna vegetale 500ml
  • 4 Uova
  • Zucchero 150gr
  • Cioccolato fondente 150gr

 

Primo passaggio

Biscotti macineDividiamo i biscotti in 4 parti.

 

 

 

 

 

Cioccolata sbriciolataSbricioliamo la cioccolata ( mia suocera, e non ho idea di come faccia, riesce a ricavare dei ricciolini di cioccolata tagliandoli con un un semplice coltello).

Secondo passaggio

Separiamo i tuorli dagli albumi e mettiamoli in due contenitori diversi. Aggiungiamo lo zucchero ai tuorli e con una frusta elettrica mescoliamo. Questa operazione richiede un pò di tempo, almeno 15 minuti perchè lo zucchero deve praticamente sciogliersi altrimenti quando mangerete il dolce sentirete i granelli e non è piacevole.

Terzo passaggio

Montiamo gli albumi.

Quarto passaggio

Montiamo la panna vegetale.

Quinto passaggio

CremaUniamo il tutto : tuori con zucchero, albumi montati e panna e amalgamiamoli tra loro aiutandoci con una spatolina mescolando delicatamente per non far smontare la panna e gli albumi.

Sesto passaggio

Primo stratoPrendiamo una pirofila e creiamo sul fondo uno strato con la nostra crema. Inzuppiamo i biscotti nell’alchermes ( inzuppatina veloce, il biscotto deve rimanere duro) e inseriamoli sullo strato di crema. Spolveriamo con una generosa dose di scaglie di cioccolato.

Ultimo passaggio

Tentazione polareContinuiamo così : crema, biscotti, cioccolata. Terminiamo con biscotti e cioccolato. Ricoprite con pellicola trasparente e riponete in freezer per almeno 4 ore prima di mangiarlo.

p.s. Vi consiglio di non conservarlo a lungo perchè ci sono uova crude, ma sono abbastanza certa che non sarà un problema.

Spero che questo tutorial vi sia stato utile, lasciate nei commenti consigli, domande, critiche e sopratutto le foto della vostra creazione

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo